23/06/18

Ogni persona che incontriamo ci serve a migliorarci, Vittorio Zanini

Ogni persona che incontriamo ci serve a migliorarci e a capire chi siamo e che cosa vogliamo diventare. Anche quelle negative che non ci piacciono ci insegnano qualcosa, a non essere mai come loro. Se in una persona vedo qualcosa che non mi piace, cerco subito di capire se c'è anche in me e se è eliminabile o meno. Ma attraverso gli altri a volte scopriamo anche qualcosa di bello in noi che non conoscevamo. Ci servono un po come specchio per capire in che cosa stiamo sbagliando. Assorbiamo quello che c'è di bello in loro, ed eliminiamo quello che abbiamo visto di negativo in noi attraverso di loro.
Vittorio Zanini

Connessioni, Vittorio Zanini

Ci sono alcune persone che conosco cosi bene, anche se incontrate da pochissimo tempo, da poter quasi sempre sapere in anticipo cosa faranno e diranno, in che modo e con quali gesti. Spesso pensiamo alle stesse cose nello stesso momento, anche se siamo a migliaia di chilometri di distanza. E' come se ci fosse una connessione radiofonica. E penso che anche dall'altra parte riescano ad ascoltare me quando sono sintonizzati sulla mia frequenza.
Vittorio Zanini