17/06/18

Non mi piace competere, se non con me stesso. Vittorio Zanini

Non mi piace competere, se non con me stesso. Quando nella vita mi capita di incontrare persone molto competitive che vogliono sempre gareggiare con tutti per arrivare "primi", io mi fermo e cambio strada. Li lascio andare "avanti" e me li dimentico. Seguo il mio cammino con il mio ritmo, sempre in solitaria. Ma a distanza di anni, io, pur essendo apparentemente restato indietro, col mio passo lento, ho percorso migliaia di chilometri, tagliato tanti traguardi e raggiunto i miei obiettivi, mentre loro sono sempre nel punto in cui li ho lasciati.
Vittorio Zanini