17/09/13

Viaggio sempre da solo e con mezzi locali. Vittorio Zanini


Viaggio sempre da solo e con mezzi locali. Cerco di frequentare gli abitanti del luogo, con i quali di solito riesco a comunicare e ad instaurare dei bei rapporti di amicizia. Non socializzo quasi mai con altri viaggiatori stranieri, hanno sempre troppe maschere e corazze per difendersi chissà da chi o che cosa per poterci instaurare un rapporto autentico. Sono troppo finti, negativi, insicuri e vogliono dimostrare di essere più forti, coraggiosi e interessanti di quello che sono in realtà. Poi chiaramente si incontrano alcune eccezioni, quelle persone che sono se stesse in qualunque paese del mondo si trovino, che spesso ti capita di incontrare proprio quando ne hai più bisogno e che mi fanno sentire un po meno alieno.  

Vittorio Zanini