Language Translate

venerdì 29 novembre 2013

La verità sulla storia


Che cos'è la storia? Favolette per indottrinare, falsità per far amare e odiare un popolo o l'altro, per difendere interessi e privilegi acquisiti. Spesso la storia diventa un dogma, come nelle religioni, una "verità assoluta" che non si può confutare con prove, logica e intelligenza, se non andando incontro a punizioni severe. La storia la scrivono i vincitori delle guerre, i potenti, le lobby, cambia a seconda del paese, dell'ideologia politica, del credo religioso, degli interessi economici. Quello che c'è scritto sui libri di storia è quasi tutta una montagna di merda, un'insieme di bugie, compromessi studiati a tavolino, resoconti perlopiù falsi di sovrani egoisti e cialtroni. Bisogna cercare molto e scavare a fondo per trovare la verità, quando ci si arriva vicino si va spesso incontro ad un sacco di problemi e ancora di più quando si cerca di divulgarla. 

Vittorio Zanini


Nessun commento:

Posta un commento